fbpx

Gigabyte ha annunciato sei nuove schede madre basate sul chipset AMD B550, cinque delle quali appartenenti alla linea Aorus. La soluzione base si chiama B550M DS3H, ed è una motherboard micro ATX con due slot PCI Express x16, ma solo il primo supporta il PCIe 4.0 x16, mentre il secondo opera al massimo in modalità 3.0 x4. La sezione di alimentazione è formata da 5+3 fasi digitali. Presente anche uno slot PCI Express 3.0 x1. Sul fronte dello storage, sono due gli slot M.2, ma solo il primo supporta soluzioni PCIe 4.0 x4. La motherboard, nella parte posteriore, è dotata di quattro USB 3.2 Gen 1, una DVI-D e una HDMI.

La gamma Aorus è formata da quattro soluzioni con form factor ATX e una mini-ITX. Partiamo da quest’ultima, la B550I Aorus Pro AX, un modello con un VRM con 8 fasi digitali (90A), uno slot PCIe 4.0 x16 e due M.2; non manca una porta di rete Ethernet 2.5G che si aggiunge alla connettività Wi-Fi 6.

Le altre schede madre si chiamano Aorus Pro, Aorus Pro AC, Aorus Elite e Aorus Master. Tutti i modelli hanno una Ethernet 2.5G, la Master offre il Wi-Fi 6 mentre la Pro AC il Wi-Fi 5. I modelli Pro sono identici tra loro tecnicamente parlando (hanno un VRM con 12+2 fasi), offrono uno slot PCIe 4.0 x16, uno PCIe 3.0 x16 (raggiunto da 4 linee), un altro slot raggiunto da due linee che si aggiunge a due PCIe 3.0 x1. Ci sono due slot M.2, ma solo il primo può essere PCIe 4.0, in quanto gestito dalla CPU. Entrambe le schede hanno una porta USB 3.2 Gen2 Type C nella parte posteriore.

La B550 Aorus Elite ha un VRM con 12+2 fasi, uno slot PCIe 4.0 x16 e altri due x16 raggiunti rispettivamente da due linee e una linea 3.0. C’è anche un PCIe 3.0 x1. Presenti due slot M.2 per lo storage insieme quattro porte SATA 6 Gbps. Nella parte posteriore ecco due USB 3.2 Gen2 Type-A e quattro USB 3.2 Gen1. Per concludere la B550 Aorus Master, una scheda madre con 16 fasi (70A), uno slot PCI 4.0 x16 e due altri slot raggiunti da un massimo di quattro linee. Presenti tre slot M.2 per lo storage. Completano la dotazione cinque USB 3.2 Gen2 Tyep A e una USB 3.2 Gen2 Type C.

Ricordiamo che il nuovo chipset B550 AMD permette di godere di connettività PCI Express 4.0 sia per lo storage NVMe che le schede video in abbinamento a una CPU Ryzen 3000. Il chipset B550, in sé e per sé, non mette a disposizione linee PCI 4.0, ma a differenza del precedente B450 consente di accedere alle 16 linee PCI Express 4.0 della CPU, permettendo di approntare configurazioni a singola scheda video o con doppia scheda video, ma anche di collegare un SSD NVMe PCIe 4.0 x4 oppure due soluzioni PCIe 4.0 x2. Potenzialmente, il B550 supporta quindi due GPU, sia in CrossFire che SLI, mentre prima era supportato solo il CrossFire.

Un’altra differenza con i chipset della serie 400 riguarda le linee “general purpose”, che diventano PCIe 3.0 rispetto al precedente PCIe 2.0. Infine, ecco il supporto all’USB 3.2 Gen 2, in abbinamento alle CPU Ryzen 3000. In ultimo, è bene sapere che le motherboard B550 saranno perfettamente compatibili con i futuri processori Ryzen 4000 basati su architettura Zen 3.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: